14 Settembre 2020 - 11:34

    Lutto nel mondo della Storia: ci ha lasciati Roberto Finzi

    Vota questo articolo
    (0 Voti)

    Ci ha lasciati qualche giorno fa il grande saggista e e docente, noto storico e studioso di antisemismo.

    È morto a Bologna lo scorso 10 settembre 2020 a 79 anni Roberto Finzi, per anni professore nelle Università di Bologna, Ferrara e Trieste. Fu studioso dell'antisemitismo e dei pregiudizi razziali, insegnò Storia delle discipline economiche. 

    È stato tra i fondatori dei periodici «Storia del pensiero economico» e di «Passato e presente. Rivista di storia contemporanea». Suoi campi di lavoro furono la storia dell'agricoltura, dell'agronomia, delle condizioni di vita nelle campagne fra XVII e XX secolo, la storia dell'ambiente e  la storia dell'antisemitismo e della "questione ebraica".

    Il suo ultimo libro, uscito per Einaudi Ragazzi nel 2019, è un curioso e appassionante dialogo tra nonno e nipote che si interrogano su Cosa hanno mai fatto gli ebrei?, dove la piccola Sofia viene guidata dal nonno in un viaggio attraverso la Storia per capire l'origine e il significato dell'antisemitismo e dei motivi di tanto odio. 

    Ultima modifica il 15 Settembre 2020 - 14:16

    Please publish modules in offcanvas position.

    We use cookies

    Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.