Sat Jan 2023 - 11 16

“Mille Colori” parte a Treviso il progetto che favorisce l’incontro fra bambini fragili e anziani

Written by AngeliPress

Disturbi nella capacità di concentrarsi, memorizzare, mantenere l’attenzione a lungo, ma anche  crisi di ansia e tanto stress. La pandemia e le misure restrittive hanno influito sulla vita di tantissimi bambini e anziani, con un aumento esponenziale delle diagnosi di disturbi dell’attenzione e del comportamento, di problematiche relazionali e di difficoltà a gestire la vita quotidiana. Da qui nasce il progetto  "Mille Colori", promosso da Auser Provinciale di Treviso Aps e finanziato attraverso contributo della Regione  Veneto. L’obiettivo è di dare ai bambini dai 3 agli 11 anni un supporto di rete attraverso attività extrascolastiche che coinvolgono  anziani e volontari appositamente formati da personale esperto.

Il progetto è sorto dopo aver constatato ed accolto, attraverso la propria rete di associazioni territoriali, le difficoltà ed i bisogni da parte di famiglie con bambini affetti da disturbi dell’attenzione e del comportamento da un lato e le difficoltà ed i bisogni di inclusione delle persone anziane dall’altro.  Auser Provinciale di Treviso Aps, che da sempre si occupa di invecchiamento attivo, si è chiesta, dopo aver toccato con mano i problemi  acuitisi in seguito alla pandemia ed alle restrizioni, come poter coniugare la propria mission con le nuove richieste arrivate dal territorio. Da fine 2021 e per tutto il 2022 l’associazione ha collaborato con la Conferenza dei Sindaci della provincia di Treviso e con l’Ulss2 Marca Trevigiana per elaborare un progetto concreto che creasse una rete territoriale di Comuni, professionisti, associazioni Auser locali, associazioni culturali ed associazioni sportive pronte ad accogliere bambini, dai 3 agli 11 anni, in situazioni di fragilità dovute a disturbi dell’età evolutiva e/o difficoltà psicologiche maturate in seguito all’isolamento forzato durante la pandemia. Così è nato il progetto Mille Colori.

Il Progetto si svolgerà in orario extrascolastico ed attuerà azioni  come laboratori di  teatroterapia, rugby, karate, bioterre, arteterapia, letture animate, laboratori di cucina, laboratori di falegnameria, momenti di racconto reciproco, doposcuola, utilizzo delle nuove tecnologie e fotografia. Le attività ed i laboratori verranno attivati, al momento, nei Comuni di Treviso, Ponte di Piave, Silea, Casier e Casale sul Sile in collaborazione con le realtà del territorio. Parteciperanno alle attività minori segnalati dai servizi territoriali di riferimento e persone anziane indicate dalle amministrazioni comunali, i quali saranno sostenuti da educatori e volontari appositamente formati da professionisti del settore.

Il progetto prevede un percorso formativo in quattro incontri “Argento Vivo – Bambini con ADHD e fragilità di comportamento”, tenute dalla Dott.ssa Emanuela Fornasier, psicoterapeuta esperta in disturbi e problematiche dell’età evolutiva. Le serate di formazione, obbligatorie per educatori e volontari che parteciperanno al progetto, saranno aperte anche a famiglie e cittadini allo scopo di sensibilizzare e dare strumenti e buone prassi di intervento a tutti coloro che si occupano di minori con difficoltà legate all’età evolutiva.

Le serate di formazione si terranno lunedì 23 gennaio, lunedì 30 gennaio, lunedì 6 febbraio (presso Parco dei Moreri – Via Giuseppe Mazzini, 11 – 31057 – Silea – TV) e lunedì 13 febbraio (presso Auditorium Scuola Primaria “A. Moro” – Via Verdi, 7 – 31047 – Ponte di Piave – TV) dalle 20:30 alle 22:30.

Grazie al Progetto Mille colori – sottolinea Umberto Tronchin presidente Auser provinciale Treviso - valorizziamo l’esperienza delle persone anziane, che tanto hanno ancora da raccontare e da insegnare, dando loro la possibilità di invecchiare in modo attivo, di inserirsi in contesti sociali strutturati e di mettere a disposizione la propria esperienza ai minori che in questo momento stanno vivendo dei momenti di difficoltà.”

Il progetto Mille Colori vede coinvolti quali collaboratori di Auser Provinciale di Treviso Aps: Ulss2 Marca Trevigiana, Comune di Treviso, Comune di Casier, Comune di Silea, Comune di Roncade, Comune di Ponte di Piave, Comune di Preganziol ed Associazione Auser Polaris Aps. Partner di progetto sono: Auser Gruppo Insieme Luciana e Mario Aps di Ponte di Piave, Auser Nuova Villa Aps di Monastier, Auser La Torre Aps di Casale sul Sile, Auser Lavagne di Solidarietà Odv di Treviso, Auser Anziani Casier Aps.

pubblicato in Infanzia

Latest from AngeliPress

Auser in audizione al Senato sul disegno di legge delega sugli anziani

Assemblea Sinodale Continentale in Europa: il contributo delle Chiese in Italia

"Arturo Paoli e l'Argentina «patria del cuore»" di Marco Roncalli

Proposto il progetto #LaScuolaControilCancro

Presentazione del libro "R-esistenze. Venti storie di quotidiana resistenza" a cura di Rosa Iannuzzi



Anziani

Feb 08, 2023

Auser in audizione al Senato sul disegno di legge delega sugli anziani

Assemblea Sinodale Continentale in Europa: il contributo delle Chiese in Italia

Feb 08, 2023

"Arturo Paoli e l'Argentina «patria del cuore»" di Marco Roncalli

Feb 08, 2023

Proposto il progetto #LaScuolaControilCancro

Feb 08, 2023

Presentazione del libro "R-esistenze. Venti storie di quotidiana resistenza" a cura di Rosa Iannuzzi

Feb 08, 2023