Sat Jul 2021 - 05 15

Trani, “Memory Sharing: la condivisione dei ricordi”, il progetto che unisce giovani e anziani

Written by AngeliPress

Rendere attiva e ricca la vita delle persone giunte alla terza età e in grado di offrire tanto alle generazioni più giovani, dando loro la possibilità di mettere a disposizione esperienze, storie, ricordi. Ecco perché Centro di Servizio al Volontariato San Nicola e Auser Trani insieme ai partner di progetto, daranno il via, a partire da agosto 2021, al progetto “Memory Sharing: la condivisione dei ricordi”. Destinatari del progetto giovani e meno giovani. Il progetto prevede anche la creazione di un “pianerottolo virtuale” dedicato sia alla storia della città che alla divulgazione di nozioni culturali, legate alle nostre tradizioni: l'intento diviene così quello di realizzare un contenitore che possa diventare punto di riferimento per tutti coloro che vogliano conoscere la città.Tre gli obiettivi da raggiungere: il primo, impegnare i giovani in una nuova e innovativa esperienza trasformandoli in giornalisti, registi e tecnici mentre intervistano gli anziani che si metteranno a disposizione; il secondo, rendere attiva la vita degli adulti. Il terzo, lasciare alle future generazioni un “pezzo” di storia della comunità.
“Il nonno e la nonna seduti sulle sedie che raccontano e il nipotino a terra, con le gambe incrociate che ascolta. Nonno, nonna questa volta le storie dovete raccontarle a tanti nipotini e non solo al vostro: in Auser avevamo lo stesso entusiasmo quando avviammo la “Sartoria sociale”, “l’Orto per tutti” e la gestione di Villa Guastamacchia – dichiara il presidente di Auser Trani, Antonio Corraro - abbiamo la stessa gioia, ma anche la giusta ansia di quando si realizzano cose belle per la comunità. Però questa volta non bastiamo solo noi, ci serve la partecipazione dei ragazzi e delle persone mature che vogliono raccontare qualcosa della propria vita, delle proprie esperienze, lasciando un proprio pensiero o una storia su un “pianerottolo” virtuale da cui tutti possano attingere. Che aspettate, il pianerottolo è ancora libero”.

Il progetto si concluderà con una manifestazione finale in cui sarà presentato alla città il lavoro realizzato.
 

pubblicato in Anziani

Latest from AngeliPress

ARIAFERMA, il nuovo film diretto da Leonardo Di Costanzo

GRANDE SUCCESSO PER “LA PARTITA PIÙ BELLA DEL MONDO” A CANALE

Banco Farmaceutico Torino, arriva a Castellamonte il progetto Recupero Farmaci Validi non scaduti

Da qui all'Eternit. Il romanzo sull'amianto a Casale Monferrato. Di Giorgio Bona, Scritturapura edizioni

La Marcia della pace compie sessant’anni



Cultura

Sep 27, 2021

ARIAFERMA, il nuovo film diretto da Leonardo Di Costanzo

GRANDE SUCCESSO PER “LA PARTITA PIÙ BELLA DEL MONDO” A CANALE

Sep 27, 2021

Banco Farmaceutico Torino, arriva a Castellamonte il progetto Recupero Farmaci Validi non scaduti

Sep 27, 2021

Da qui all'Eternit. Il romanzo sull'amianto a Casale Monferrato. Di Giorgio Bona, Scritturapura edizioni

Sep 27, 2021

La Marcia della pace compie sessant’anni

Sep 27, 2021