17 Novembre 2020 - 12:40

    AGRICOLTURA CAPODARCO, CONFCOOPERATIVE ROMA CONTRO LO SFRATTO: INTERVENGANO LE ISTITUZIONI

    Scritto da
    Vota questo articolo
    (0 Voti)
    AGRICOLTURA CAPODARCO, CONFCOOPERATIVE ROMA CONTRO LO SFRATTO:  INTERVENGANO LE ISTITUZIONI Capodarco

    Il presidente Marco Marcocci si schiera in difesa della storica cooperativa sociale.


     Il mondo della cooperazione sociale romana è in fermento dopo la notizia dell'ingiunzione di sfratto diretta alla storica cooperativa Agricoltura Capodarco, che da anni si occupa dei soggetti con disabilità, favorendo la loro inclusione sociale. «La questione deve essere chiarita tenendo conto dei risvolti sociali che questa vicenda potrebbe assumere - ha detto Marco Marcocci, presidente di
    Confcooperative Roma -. La cooperativa Agricoltura Capodarco è un baluardo di accoglienza, solidarietà e amicizia, un vero modello di inclusione sociale perfettamente riuscito, una realtà che fa parte del patrimonio etico, morale e umano del territorio romano. Sarebbe auspicabile che le istituzioni intervenissero per capire come risolvere eventuali questioni amministrative senza per questo sacrificare l'intero indotto economico e sociale che poggia sull'attività della cooperativa. Da parte nostra - aggiunge Marcocci - c'è tutta la disponibilità per contribuire alla difesa del lavoro e dei valori di Agricoltura Capodarco. Siamo al fianco dei suoi lavoratori e soprattutto della sua lunga storia».

    Please publish modules in offcanvas position.

    We use cookies

    Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.