23 Aprile 2021 - 05:00

    Chiara Colombini e Marino Sinibaldi: Passaggi Digitali oggi diretta FB

    Vota questo articolo
    (0 Voti)
    Chiara Colombini Chiara Colombini

    Rileggere la Resistenza nel contesto storico, senza semplificazioni né retorica e senza i filtri del presente. Continuano gli appuntamenti di Passaggi Digitali, rassegna online di Passaggi Festival che anticipa l'evento in presenza dedicato alla saggistica, in programma a Fano dal 18 al 25 giugno: venerdì 23 aprile ospite della diretta Facebook ,che prenderà il via alle 19, sarà Chiara Colombini autrice di “Anche i partigiani però…” (Laterza), intervistata da Marino Sinibaldi, presidente del Centro per il Libro e la Lettura, componente del comitato scientifico del festival e curatore della rassegna insieme con Brigida Gasparelli (Ufficio Stampa Passaggi).

    L'incontro si avvale del patrocinio del Comune di Fano, assessorato ai Servizi Educativi e al Turismo, e sarà trasmesso in contemporanea dalle pagine Facebook di Passaggi Festival, Laterza, Librerie Coop, Visit Fano e Memo – Mediateca Montanari.

    Chiara Colombini, storica, ricercatrice presso l’Istituto piemontese per la storia della Resistenza e della società contemporanea “Giorgio Agosti”, restituisce concretezza alla distanza che ci separa da quei venti mesi che trascorsero dal 1943 al 1945 e che segnarono in maniera così significativa la storia del nostro Paese. E lo fa calandosi nel contesto di quegli anni, duri e drammatici ma anche pieni di speranza e di voglia di ricostruire, e riconducendo la Storia alla sua verità attraverso la ricerca e gli strumenti che le sono propri. L'obiettivo è opporre alle semplificazioni, alle fake news storiche che impazzano sui social network e alle riletture anche strumentali che si sono succedute negli anni, un’analisi appassionata ma legata ai fatti, precisa e priva di retorica, per puntellare il passato così da dargli - e darci- punti fermi sui quali ricostruire il futuro. Perché, scrive Colombini “non si tratta né di celebrare, né di giustificare a ogni costo, ma al contrario di conoscere ciò che è stato, di farsene carico in tutti i suoi aspetti: e di rivendicarlo per come è stato. Una battaglia come questa, poco importa se di retroguardia o no, merita di essere combattuta”.

    L'ultimo incontro di questa seconda edizione di Passaggi Digitali, condotto da Marino Sinibaldi, è mercoledì 12 maggio con Ezio Mauro che presenterà il suo libro “La dannazione. 1921. La sinistra divisa all'alba del fascismo” (Feltrinelli).

    Please publish modules in offcanvas position.

    We use cookies

    Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.