02 Novembre 2020 - 18:19

    È morto Gigi Proietti nel giorno del suo 80esimo compleanno

    Scritto da
    Vota questo articolo
    (0 Voti)

    L'attore e regista è scomparso nel giorno del suo ottantesimo compleanno. Qui un estratto da un articolo di ricordo su Avvenire a firma Massimiliano Castellani:

    "Doveva essere il giorno degli auguri. Già, ma senza lui che parla come se fa a raccontarlo? Perché questa è una storia artistica infinita, iniziata nel 1963, con Can can degli italiani. Come se fa? Se fa, «grossomodo» come fa lui nel Casotto di Sergio Citti, quando si inventa figlio di Toto Angeletti per sedersi a tavola con Paolo Stoppa e magnà a scrocco davanti alla nipotina “compromessa”, Jodie Foster. Scusate il prologo in romanesco stracco, ma è l’unico modo per improvvisarsi biografi di giornata e rileggere in cinque colonne questa lunga storia d’amore tra il Gigi nazionale e il teatro, ma anche con il cinema, la radio, la tv, la musica pop, la lirica e il piano bar. Pischello prodigio, iscritto al corso di mimica del maestro Giancarlo Cobelli per diventare faccia e corpo al servizio dell’arte varia. In primis teatrante".

    Qui l'articolo copleto: https://www.avvenire.it/agora/pagine/mastro-proietti-80-anni-please

    Ultima modifica il 03 Novembre 2020 - 14:30

    Please publish modules in offcanvas position.

    We use cookies

    Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.