12 Novembre 2020 - 12:58

    “Mi fido di te”: uno studio sulla Generazione Z italiana

    Scritto da
    Vota questo articolo
    (0 Voti)

    Condotto con l’obiettivo di comprendere come essa scelga i propri leader, individuarne la tipologia e capire quali siano le aspettative dei ragazzi.

     

     


    Realizzato nell’ambito della ricerca triennale “Opinion leader 4 future”, promosso dall’Alta scuola in Media, Comunicazione e Spettacolo (Almed) dell’Università Cattolica di Milano in collaborazione con il Gruppo Credem, lo studio rivela che gli opinion leader da cui informarsi sono soprattutto gli esperti di settore (34%) e gli amici (33%). Al terzo posto, per gli under 20 ci sono i genitori con una percentuale del 25%, mentre per i 20-25enni i giornalisti al 20%, affiancati per il genere maschile dagli sportivi. Gli influencer di professione sono citati come punti di riferimento dal 17%, percentuale che scende al 13% tra gli over 20.

    Per il report completo: https://almed.unicatt.it/almed-RICERCA%20MI%20FIDO%20DI%20TE_ALMED_CREDEM.pdf

    Please publish modules in offcanvas position.

    We use cookies

    Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.