22 Novembre 2020 - 05:44

    Minori in difficoltà, Fondazione Somaschi Onlus: “A Natale chi può regali ai nostri bambini la gioia di un dono desiderato”

    Scritto da
    Vota questo articolo
    (0 Voti)

    On-line la lista dei desideri espressi dai 150 piccoli ospiti delle comunità gestite dalla onlus


    Regalare ai bambini in difficoltà la gioia di ricevere un dono atteso e desiderato, almeno a Natale. È questo l’obiettivo della wish list promossa da Fondazione Somaschi sul sito di e-commerce Amazon.it. Sono in tutto 150 i bambini e ragazzi che la onlus ospita nelle sue comunità per minori, soli e vittime di situazioni familiari complicate, per lo più in Lombardia, ma anche in Piemonte, Liguria e Sardegna.

    Ogni Natale Fondazione Somaschi cerca in tutti i modi di esaudire i desideri dei suoi piccoli ospiti, ma le richieste sono tante e non è facile. Per questo padre Piergiorgio Novelli, presidente della onlus, lancia un appello alla generosità dei cittadini: “Abbiamo raccolto le letterine dei nostri bambini e creato una lista di desideri per ciascuna comunità e casa di accoglienza: chi vuole aiutarci può collegarsi direttamente dal nostro sito fondazionesomaschi.it, nella sezione dedicata al Natale, e scegliere il regalo che preferisce donare. In questo modo verrà recapitato direttamente alla struttura che ospita il bambino che l’ha chiesto. A Natale la mancanza di serenità si fa sentire ancora di più nei bambini e ragazzi che vivono nelle nostre case: ascoltare ed esaudire un loro desiderio è un segnale importante, di attenzione e di amore.”

    Tra i regali più richiesti ci sono palloni, monopattini, libri, bambole, costruzioni, ma anche qualche desiderio più insolito come un manichino, delle stoffe colorate, una felpa oversize, un tostapane. Perché anche nella difficoltà i bambini e i ragazzi restano tali, e il diritto alla fantasia accanto alla voglia di sentirsi uguali ai coetanei non si cancellano.

    Altri regali – purché nuovi – saranno ovviamente ben accetti e andranno fatti pervenire entro il 21 dicembre presso la sede di Milano della Fondazione Somaschi, in piazza XXV Aprile n. 2.

    Per informazioni telefonare allo 02 62911975 o scrivere a This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

    Please publish modules in offcanvas position.

    We use cookies

    Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.