23 Novembre 2006 - 07:09

    Nasce nel cuore di Roma la nuova “Casa di Andrea” dell'Associazione Andrea Tudisco Onlus

    Vota questo articolo
    (0 Voti)
    Una struttura socio-sanitaria di accoglienza per i bambini in cura ospedaliera e per le loro famiglie

    “Quanto ci vuole? 400mila euro? Ok, la trasmissione radio ha 1 milione e mezzo di ascoltatori se solo 400mila mandano un euro attraverso un sms ecco che la casa e' pronta. Con la Wind ci parlo io che sono ammanicato, con gli altri gestori parlateci voi''. Con la solita energia Fiorello risolve il problema dei fondi necessari per il restauro dell'edificio all'interno del parco Bellosguardo che l'amministrazione comunale ha deciso di donare alla Associazione Andrea Tudisco onlus per realizzarvi una casa di accoglienza per i bambini affetti da patologie gravi che vengono a curarsi a Roma e per le loro famiglie. Oggi, nella sala Di Liegro di Palazzo Valentini, alla presenza del Sindaco Veltroni, del presidente della Provincia, Enrico Gasbarra e dell'Assessore alle Politiche Sociali del Comune di Roma Raffaela Milano è stato presentata “La nuova casa di Andrea”, progetto volto alla realizzazione di una Casa di accoglienza per i bambini oncologici provenienti da tutti i Paesi, in cura presso strutture ospedaliere delle capitale e per le loro famiglie sostenuta dalla Provincia di Roma e dal Comune di Roma.

    In tale occasione si è dato inizio alla campagna di raccolta fondi per la ristrutturazione.

    L'Assessorato alle Politiche Sociali del Comune di Roma ha assegnato all'Associazione Andrea Tudisco un edificio, di sua proprietà, di ca. 550 mq. affinché venga ristrutturato e diventi la nuova Casa di Accoglienza con l'obiettivo di coordinare le attività di assistenza domiciliare, di clownterapia e ludoterapia nei reparti pediatrici degli ospedali ed offrire spazi per la formazione degli operatori.

    L'immobile si trova all'interno del “Parco Bellosguardo” in via degli Aldobrandeschi n.3, comprensivo di cinque unità immobiliari assegnate ad enti con finalità analoghe, che diventerà un Polo di eccellenza per l'Accoglienza del Bambino con gravi patologie.

    “La nuova Casa di Andrea” offrirà tutti i servizi necessari all'accoglienza, all'orientamento, al soggiorno ed alla cura dei nuclei familiari e dei piccoli pazienti.

    Una struttura di accoglienza che abbia il sapore, i colori, gli odori di una vera casa, nella quale poter vivere con maggiore serenità e sostegno la difficile fase della malattia.

    Un servizio di orientamento e mediazione culturale per la fruizione dei servizi sanitari del territorio da parte di popolazioni straniere, con assistenti sociali e mediatori culturali che agevolino la “relazione” con le strutture ospedaliere.

    Una ludoteca nel giardino del parco rivolta ai piccoli pazienti immunodepressi ed offerta a tutti i piccoli ospiti delle 5 strutture situate all'interno del Polo Socio-Sanitario.

    Uno spazio rivolto ai genitori o adulti accompagnatori che consenta loro di “normalizzare” almeno una parte della giornata.

    Fiorello, ha poi proposto una legge che ''imponga ai personaggi famosi di impegnarsi in 4-5 progetti del genere senza essere ringraziati. Noi siamo persone che hanno avuto fortuna, ma non siamo persone speciali''.

    L'Associazione Andrea Tudisco onlus nasce nel 1997 per onorare la memoria del piccolo Andrea Tudisco, morto di leucemia linfoblastica acuta all'età di 10 anni. Fondatori sono gli stessi genitori di Andrea che hanno deciso di intervenire in modo più diretto nel realizzare attività di supporto alla struttura pubblica e promuovendo iniziative non ancora previste dall'attuale servizio sanitario nazionale, con il fine di rimanere a fianco di chi soffre e lotta per la vita.

    Alla manifestazione sono intervenuti gli Assessori alle Politiche Sociali della Regione Lazio On. Alessandra Mandarelli e della Provincia di Roma On. Claudio Cecchini.

    L'occasione ha visto, oltre alla partecipazione straordinaria di Fiorello, molti personaggi del mondo dello spettacolo e dello sport da sempre vicini all'Associazione Andrea Tudisco, tra cui Piero Angela, Max Biaggi, Giancarlo Fisichella.

    Per maggiori informazioni: www.comitatoandreatudisco.org

    Ultima modifica il 23 Novembre 2006 - 07:09

    Please publish modules in offcanvas position.

    We use cookies

    Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.