18 Febbraio 2021 - 10:57

    OGGI 18 FEBBRAIO GIORNATA MONDIALE DELLA SINDROME DI ASPERGER

    Vota questo articolo
    (0 Voti)
    OGGI 18 FEBBRAIO GIORNATA MONDIALE DELLA SINDROME DI ASPERGER Fonte: melarossa.it

    Si celebra il 18 febbraio la Giornata mondiale della sindrome di Asperger 2021. L’Asperger day è dedicato all’orgoglio e valorizzazione dei soggetti colpiti dalla sindrome rientrante tra i disturbi dello spettro autistico scoperta dal pediatra austriaco Hans Asperger, il cui giorno di nascita coincide con la data di commemorazione. I soggetti colpiti dalla sindrome di Asperger, detti familiarmente “Aspie”, a differenza di quelli colpiti da altre forme di autismo, hanno un quoziente cognitivo uguale o superiore alla media e manifestano il loro disagio soprattutto a livello di interazione e inserimento sociale o di indifferenza emotiva a ciò che li circonda.

    Proprio per queste ragioni, la sindrome è difficilmente individuabile ed è spesso diagnosticata tardi nello sviluppo se non addirittura nell’età adulta. Il disturbo, non essendo propriamente una malattia, non è possibile da curare o guarire, si tende piuttosto a fornire alla persona degli strumenti di gestione delle proprie difficoltà attraverso interventi fisioterapeutici e psicologici. (Fonte: style.corriere.it )

    La data commemora la nascita del pediatra austriaco Hans Asperger, che fu il primo a riconoscere questa patologia nel 1944. Purtroppo però, contrariamente a ciò che si crede, non fu affatto un eroe che si interessava ad aiutare i ragazzi con questa sindrome, bensì un collaboratore Nazista, complice nell’atroce operazione del terzo Reich. È evidente che associare la sindrome a questo personaggio non è solo inadatto ma anche offensivo. Abbiamo il dovere di essere consapevoli delle origini etimologiche di questa sindrome e di conseguenza di lavorare uniti per riformularne il nome. La revisione della storia non va sempre bene, ma in questo caso è importante e necessaria.
     

     

    Ultima modifica il 18 Febbraio 2021 - 20:05

    Please publish modules in offcanvas position.

    We use cookies

    Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.