27 Marzo 2021 - 18:27

    Un gol di più colori. Un articolo di Gaia Simonetti

    Scritto da
    Vota questo articolo
    (0 Voti)

    Il cuore sa andare in rete. Sa dribblare gli ostacoli, mettere ko le difficoltà e, soprattutto, sa restare tenero anche quando il gioco si fa duro e la vita diventa una salita impervia.

    Ci sono gol che portano la firma di un bomber speciale, il cuore.  È un goleador che non indossa la maglia di una squadra sola, ma veste con orgoglio tutti i colori delle formazioni di calcio. Trae ancora più forza dalla consapevolezza che la partita da vincere è legata come un filo stretto alla vita.

    È nata “UN GOL PER CATERINA”, un’iniziativa recente, promossa dall’AS Gubbio 1910, club che milita in Lega Pro, in collaborazione con l'Associazione no profit "Gliamicidicate”. In poco tempo ha unito più società di Lega Pro per tagliare un traguardo sociale comune. È stata, infatti, ideata per promuovere un evento benefico il cui ricavato viene devoluto interamente all'Associazione, che da due anni è di supporto a Caterina (una bambina eugubina di 9 anni affetta da Sma, Atrofia muscolare spinale) e alla sua famiglia.

    La maglia speciale, dedicata alla piccola tifosa, ha fatto il debutto nel derby umbro Gubbio-Perugia e ha permesso di raccogliere dei fondi per le cure della bambina, grazie al ricavato dall’asta online delle stesse maglie.

    Gli occhi scuri, vivaci, di Caterina si sono posati con dolcezza su quella maglia, che “parla” anche di lei. Quegli occhi sono luce e ci raccontano la sua bellezza e la sua forza.

    Please publish modules in offcanvas position.

    We use cookies

    Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.