AngeliPress

    AngeliPress

    Lutto: addio a Lidia Menapace, ex senatrice ed ex partigiana, aveva 96 anni

    È morta all'età di 96 anni Lidia Menapace, ex senatrice ed ex partigiana, da qualche giorno ricoverata a Bolzano per Covid. Da ricordare in particolare come attvista del movimento pacifista e femminista. 

    "Con Lidia Menapace se ne va una voce libera e forte, riferimento costante in ogni lotta per le donne, per i diritti di tutte e tutti, per la pace. Con determinazione, coraggio e generosità. Ciao Lidia". Il saluto di Piero Fassino (Pd), presidente della commissione Esteri della Camera.

    A Montelupo Fiorentino un olio d’oliva “pubblico” per progetti solidali

    Un olio extravergine «pubblico» lo producono  a Montelupo Fiorentino i volontari dell'Auser, che in questi mesi si sono dati da fare per raccogliere le olive comunali. Le olive con cui viene prodotto l’olio dell'Auser provengono infatti da giardini pubblici, parchi, viali, alberi sparsi per il territorio per abbellire alcuni scorci urbani, che adesso diventano anche utili. «Abbiamo fatto tutto a mano ovviamente - dice la presidente  Annalisa Nozzoli - perché non possiamo utilizzare strumenti meccanici. Così i nostri volontari si sono ingegnati e hanno creato un raspino appositamente pensato per poter arrivare alle olive più in alto. Hanno pensato a tutto i nostri volontari dalla raccolta, alla frangitura ed anche l’imbottigliamento. Un gran lavoro di cui siamo molto orgogliosi, perché tutto il ricavato andrà in solidarietà».

    L'olio inoltre è privo di additivi o diserbanti, quindi tutto naturale, e vengono esclusi dalla raccolta gli alberi troppo vicini a strade molto trafficate, come quelli presenti nelle rotonde.
    Quest'anno, il ricavato dell'olio andrà a finanziare un progetto pensato per l'ambiente, perché i soldi saranno utilizzati per piantare altri alberi o sostituire quelli malati che sono presenti sul territorio. «Avremmo voluto creare un piccolo bosco di nuovi alberi - dice Annalisa - poi confrontandoci col vicesindaco  abbiamo deciso per la sostituzione e la piantumazione dove mancano. Tutti possono partecipare al progetto».

    Internet per il Turismo: Accessibilità Web Vantaggi e Opportunità

    Giovedì 10 dicembre alle 16 si terrà un Webinar organizzato in collaborazione tra Village for all - V4A e Siteimprove e con il patrocinio di IWA Italy.


    Giovedì 10/12, conferenza di Mario De Curtis sul tema: Bambini e Disuguaglianze

    Accademia Nazionale dei Lincei: Giovedì 10 dicembre, alle ore 17, il Prof. Mario De Curtis (Università di Roma La Sapienza) terrà una conferenza sul tema: Bambini e Disuguaglianze


    Si comincia a pensare al Natale: due iniziative di Fondazione CON IL SUD

    Anche in questo periodo di emergenza i progetti sostenuti dalla Fondazione CON IL SUD hanno continuato a lavorare per garantire sostegno alle categorie più fragili e in generale per non arrestare il lungo ma costante processo di cambiamento che interessa i territori. Molti di questi progetti producono prodotti che, quest’anno più che mai, sono il simbolo della resilienza. Acquistarli vuol dire sostenere il loro prezioso lavoro a sostegno delle comunità. Sul sito della Fondazione è possibile scoprire una selezione di proposte per i doni di Natale: cibo, capi di abbigliamento, accessori e molto altro. Qui il link: https://www.fondazioneconilsud.it/news/le-proposte-natalizie-dei-progetti/

    L’impresa sociale Con i Bambini, inoltre, interamente partecipata dalla Fondazione CON IL SUD, ha pubblicato gli esiti del bando “Ricucire i sogni”. Grazie al Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile sarà possibile sostenere 18 progetti di contrasto al fenomeno del maltrattamento minorile tramite azioni di prevenzione e di cura dei minori maltrattati, garantendo loro l’inclusione sociale. I partenariati dei 18 progetti coinvolgono complessivamente oltre 300 organizzazioni tra Terzo settore, istituti scolastici, enti pubblici. Il contributo complessivo è pari a 13.973.000 euro. Attraverso i progetti saranno raggiunti oltre 29.000 bambini e ragazzi e 12.000 genitori. L’elenco dei progetti e maggiori informazioni sono disponibili qui: https://www.conibambini.org/2020/12/01/bando-ricucire-i-sogni-18-progetti-contro-il-maltrattamento-minorile/

    Occhi di mamme, della nostra editorialista Gaia Simonetti

    Sono molto più che storie di mamme. Nei loro occhi scavati, dove si sono insinuate senza sosta le lacrime, c'e' ancora luce. Illuminano. 
    Ho conosciuto due mamme Camilla e Giovanna che mi hanno raccontato quanta strada fa percorrere il coraggio. 
    " Mi domando con frequenza da dove provenga il coraggio. Credi di non averne abbastanza e lo trovi, tra le lacrime, nella disperazione e in quelle montagne alte che ogni giorno cerco di scalare". Una mamma inizia cosi la sua storia. L'altra aggiunge:" Ci sono giorni migliori che si intersecano a giorni peggiori: sta ad ognuno di noi trovare il modo di renderli più vivibili ".
    Hanno perso entrambe un figlio, i loro angeli Niccolo' e Mauro.
    Le due mamme vivono a 250 chilometri di distanza, ma scrivendosi, oltre a riempire il foglio, hanno cancellato gli spazi bianchi e le distanze.
    Hanno raccolto le loro lettere in un diario, un piccolo ' custode' di emozioni. Hanno ricevuto pochi giorni fa un messaggio dal Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, che ha ringraziato per il loro libro perché è " una bella testimonianza di fiducia nella vita".
    Le ho sentite sorridere per telefono. Il loro è  un sorriso ritrovato, assente da anni. Represso dalle salite che la vita ti mette davanti.
    Il loro diario, proprio come loro, ha camminato. Ha raggiunto anche altre mamme. Ha permesso di realizzare un progetto per il Centro Arcobaleno di Castiglione dei Pepoli, in provincia di Bologna. È una struttura accogliente e colorata dove ci si occupa delle persone con disabilità.
    Camilla e Giovanna mi hanno fatto una video- chiamata.
    Gli occhi scavati, oggi brillano. Di luce. 
    Il loro diario " Il filo sottile del coraggio" è una nuova pagina della loro vita. Continua, assieme, con più forza.

    Stefano Disegni, la terza e ultima di tre tavole sul maestro Ezio Bosso

    Da inizio novembre stiamo pubblicando alcune vignette di Stefano Disegni sul nostro portale Angelipress. Le vignette sono state realizzate per il programma televisivo in onda su Rai 2 la domenica "O anche no", condotto da Paola Severini Melograni, con tema l'inclusione, la solidarietà e la diversabilità. Qui la terza e ultima di una serie da tre tavole sul maestro Ezio Bosso. Proseguiremo nei prossimi giorni con altre tavole.

    O anche no: la nuova puntata di domenica con Evelyn Glennie e Francesco Antonioni 

    Domenica 6 dicembre alle 9,15 circa e in replica venerdì 11 dicembre alle 24,55 In onda su RAI2 una nuova puntata di O ANCHE NO, il programma sull'inclusione e la diversa abilità realizzato con RAI PER IL SOCIALE.
    Tanta musica in questa puntata con Paola Severini Melograni che intervista la percussionista e compositrice Evelyn Glennie e il compositore Francesco Antonioni che ha scritto per lei Venus.
    Ancora ospiti internazionali con l'attrice e atleta paralimpica Katy Sullivan, detentrice del record americano sui 100 metri.
    Per il cooking show inclusivo faremo visita all'Istituto Alberghiero di Tor Carbone. Protagonista con gli allievi è lo chef stellato Donato Ascani.
    Come sempre le canzoni dei Ladri di CarrozzelleStefano Disegni con le sue strisce satiriche, Rebecca Zoe De Luca con le notizie dal mondo dell'adolescenza e il “prestigiattore” Andrea Paris.

    O ANCHE NO è scritto da Maurizio Gianotti e Paola Severini Melograni . La regia è di Davide Vavalà.

    Potete comunque rivedere tutte le puntate e anche le stagioni precedenti su Raiplay.
    https://www.raiplay.it/programmi/oancheno

    LA SFIDA DELLA SOLIDARIETA’: "La lettera agli intellettuali del sottosegretario Martella"

    Sabato 5 dicembre, ORE 11, RADIO 1 RAI GR PARLAMENTO

    Ospiti di Paola Severini Melograni Andrea Martella, Sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio dei Ministri con delega all'Informazione e all'Editoria, Luciano Violante, politico già presidente della Camera dei Deputati, Giuseppe De Rita, sociologo e Antonio Calabrò, direttore della Fondazione Pirelli. 
    Il Sottosegretario Martella ha scritto una lettera pubblicata su Repubblica dove esorta gli intelletuali del nostro Paese ad un aiuto per ripartire poichè "la cultura e la sapienza è quello di cui abbiamo bisogno".
    I nostri illustri ospiti daranno le risposte e il loro punto di vista al Sottosegretario. 
     
    Per contattare la redazione dei programmi, che si potranno scaricare in podcast dal sito di Radio Rai Gr Parlamento, scrivete a This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

    Il no delle associazioni alla riduzione del Parco del Sirente Velino

    Il WWF Abruzzo, Salviamo l’Orso, Orso and Friends, Dalla Parte dell’Orso, Lipu Abruzzo, Altura Abruzzo, Pro Natura Abruzzo, Italia Nostra Abruzzo, Fare Verde Abruzzo, Mountain Wilderness, Comitato Salviamo il Parco Sirente Velino si sono uniti tutti insieme per dire di no al ridimensionamento del Parco naturale regionale Sirente Velino. Giovedì 3 dicembre sarà discussa la proposta di legge “Nuova disciplina del Parco naturale regionale Sirente Velino e revisione dei confini”, che è stata approvata dalla Giunta con DGR n. 333C del 15/6/2020. Oltre ad una modifica delle normative di disciplina del Parco, la proposta contiene la riduzione del perimetro dell’area protetta di 8mila ettari, quale interesserebbe gran parte della Valle Subequana e anche l’Altopiano delle Rocche.


    Please publish modules in offcanvas position.

    We use cookies

    Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.